Rientrano a lavoro i 14 operai di Ecotecnica sospesi

Poseidone articolo

 

BRINDISI- Rientrano a lavoro i 14 operai di Ecotecnica che in questi giorni hanno protestato per la lettera di contestazione, preludio di licenziamento. Oggi pomeriggio in Prefettura si è svolto un incontro.

“Una gioia incontenibile è scoppiata alla fine dell’incontro tra i lavoratori interessati , colleghi venuti a loro sostegno ed hanno indirizzato applausi un po’ a tutti i protagonisti della riunione-ha detto Bobo Aprile del sindacato Cobas- Una sorta di riappacificazione anche con la azienda. Alla sospensione dei provvedimenti seguirà un processo di discussione interna Azienda -Sindacata sulla applicazione della legge 231/2019  . Gli approfondimenti porteranno quasi sicuramente ad un superamento delle regole interne di Ecotecnica , approvate recentemente , che penalizzano i lavoratori con reati vecchi di 20/25 anni fa. La Ecotecnica ha affermato che le sue nuove decisioni nascono anche da riflessioni di carattere giudizio che hanno incrinato un po’ le loro convinzioni”. BrindisiOggi

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*