Rossi respinge le richieste di Versalis: “Un affronto alla città. Il lavoro e la salute si difendono con gli investimenti”

Poseidone articolo

BRINDISI- Il sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi, su Versalis: “Un affronto alla città”. Dopo le ultime dichiarazioni di Versalis sulla sua indisponibilità al confronto sino a quando non sarà ritirata l’ordinanza sindacale il primo cittadino d Brindisi risponde per le rime: “Eni-Versalis si dichiara indisponibile ad incontri sino al ritiro dell’ordinanza di sospensione delle attività. Una posizione inaccettabile, ancora più inaccettabile dopo aver concordato un incontro organizzato dalla Presidenza della Regione. Un affronto alla città. Una richiesta che respingiamo fermamente”. E’ braccio di ferro, oramai, tra azienda ed istituzioni locali. “Il lavoro e la salute si difendono con gli investimenti, con il riconoscere i problemi e con la volontà di superarli- aggiunge Rossi- Sono queste le condizioni per il superamento dell’ordinanza, l’avvio di un confronto con impegni seri e concreti con investimenti che riguardano anche il futuro.Spero che Versalis riveda la sua posizione ed avvii un confronto vero, lo deve ad un territorio dal quale ha avuto tanto”.

BrindisiOggi

Non Solo Pane

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*