Serata “stellata” al ristorante di Al bano

CELLINO SAN MARCO (da Il7 Magazine) I sapori del mediterraneo con un tocco di gusto giapponese. Un tonno marinato alla soia, maionese al wasabi e cipollotto alla carbonella. È solo l’inizio di una serata stellata al  Don  Carmelo, il ristorante di Al Bano. Ai fornelli Davide Pezzuto, il noto chef di San Pietro Vernotico che ha conquistato le stelle ed è diventato famoso con le sue apparizioni anche alla Prova del cuoco, la trasmissione di Rai uno. Cena a base di piatti di cucina gourmet domenica scorsa sono stati serviti agli ospiti del Don Carmelo. Pietanze preparate con maestria e dai sapori delicati.

Una serata di alta cucina con uno chef stellato. Nei prossimi mesi la sfida del ristorante del noto cantante di Cellino San Marco sarà quella di invitare altri maestri di cucina, anche  stranieri, così da far sposare e conciliare le diverse culture attraverso l’arte culinaria. È stato lo stesso Al Bano a voler rilanciare in una nuova chiave il suo ristorante che si trova nella Tenuta Carrisi, proprio dove lui abita. Domenica sera era prevista anche la sua presenza, ma  purtroppo il cantante si è sentito poco bene. Gli ospiti hanno fanno a meno del padrone di casa, che però non mancherà al prossimo appuntamento.  Dopo 35 anni di storia, Don Carmelo, chiamato così in onore di suo padre, si lancia in questa sfida gourmet. Integrare i prodotti tipici pugliesi, e in particolare del Salento, con i sapori e le pietanze di altre terre straniere. Un connubio che possa esaltare la bontà di questi prodotti, senza però snaturarne il gusto. Prelibatezze che provengono dal suo orto e dalla terra di Cellino che lui stesso coltiva tra un concerto e un’apparizione nelle tante trasmissioni in tv.

Al Bano resta sempre uno dei personaggi più amati dagli italiani, per quella sua semplicità e l’amore per la sua terra. Ortaggi, verdure e frutta a chilometro zero che saranno accompagnati da specialità venezuelane, giapponesi, americane e anche di altre tradizioni. Un po’ come è accaduto tra lui e Romina, il giovane ragazzo di campagna del piccolo paese del sud che si è innamorato ed ha accolto nella sua casa la bellissima figlia dei famosi attori di Hollywood. Una terra che la cantante non ha mai dimenticato e dalla quale riceve ancora tanto affetto. Romina Power sarà proprio l’ospite d’onore di una delle prossime serate stellate che si terranno a Tenuta Carrisi. Tornando alla cena di domenica lo chef Pezzuto ha deliziato gli ospiti con una triglia croccante con burrata e salsa all’arancia, un cappuccio di patate e moscardini, risotto al mandarino e un ganassino di maiale ai carciofi e liquirizia. La cucina del famoso chef ha conquistato i commensali. Erano circa una trentina gli invitati che sono stati accolti in un’atmosfera dall’allestimento salentino, con due grandi alberi di ulivo messi all’esterno che davano il benvenuto. Tutto curato nei minimi dettagli con la supervisione di Miriam Calò e del maitre Cosimo Martina. Le pietanze sono state accompagnate dal rosso Don Carmelo che viene prodotto dalle cantine di Al Bano. Mentre il dessert, una deliziosa mouse al cioccolato bianco e ganache Don Carmelo è stato preparato dal pasticcere Luca Chiriacò iscritto alla Federazione cuochi italiani. Una serata da leccarsi i baffi. Nell’occasione è stato presentato anche lo chef ufficiale del ristorante, Antonio Leuzzi. “È solo l’inizio di un ricco programma di serate – spiega Miriam Calò, la responsabile degli eventi – che vedranno protagonista la cucina goumet alle prese con i nostri prodotti pugliesi, i frutti della nostra terra esaltati dalle mani di chef stellati. L’intento è quello anche di unire le tradizioni culinarie per offrire nuovi sapori”.

Lucia Portolano

(per il7 Magazine)

Non Solo Pane

2 Commenti

    • Gen.le Romina lo staff ci ha riferito della sua presenza in uno dei prossimi eventi, ma se non è così correggiamo. Grazie per la sua segnalazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*