Il Tar rinvia e Giuffrè richiama Ecologica : “Sia immediatamente ripristinata la salubrità della città”

Poseidone articolo

BRINDISI-  Salta la  raccolta dei rifiuti e il commissario prefettizio Giuffrè fa subito sentire la sua voce  all’azienda. Ritardi oggi nella raccolta porta a porta, la città invasa dai sacchetti. Il commissario ha convocato urgentemente  a Palazzo di città i dirigenti di Ecologica pugliese chiedendo spiegazioni sulla vicenda ma anche per assumere idonee misure atte a superare le gravi criticità del servizio. L’iniziativa urgente è stata intrapresa anche a seguito del rinvio, al 13 giugno prossimo della trattazione, in fase cautelare, del ricorso promosso dalla società Ecologia Falzarano, avverso la revoca dell’aggiudicazione della gara biennale a suo tempo svolta. Il Commissario ha richiamato, perentoriamente, il gestore ad assumere ogni scelta organizzativa atta a ripristinare immediatamente lo standard di salubrità dell’abitato imposto dal capitolato per tutti i quartieri della città. Nel recepire la disponibilità e l’impegno della Ecologica, il Commissario ha, contemporaneamente, disposto capillari controlli, in corso d’opera, da parte della Polizia Locale e del servizio Igiene urbana. Le conseguenti e necessarie determinazioni saranno adottate a valle delle verifiche e degli accertamenti.

Intanto il Tar ha rinviato l’udienza per il 13 giugno a causa di un errore nella notifica di convocazione dell’Inps. Falzarano ha presentato ricorso contro il Comune dopo che l’ente ha revocato l’affidamento del servizio di raccolta per mancanza di regolarità del Durc.  Documento che era valido al momento dell’aggiudicazione della gara ma poi  scaduto durante le procedute.  Nella verifica successiva  il Durc è risultato negativo e l’ufficio Contratti, guidato dall’avvocato Francesco Trane, lo ha ritenuto non valido.

BrindisiOggi

 

1 Commento

  1. 1.La sindaca chiese a Ecologica P. di lavorare bene nell’interesse della salute pubblica
    2.Ecologica P. non si attenne.
    3.Il Comune erogò sanzioni come da contratto.
    4. Ecologica P. era ricorsa al TAR che gli diede ragione.
    Ora ci riprova il commissario.
    Change la Dame … la musique pas!
    Sembra una mazurca.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*