Tentano di entrare nella scuola, gli insegnanti li mettono in fuga: segnalati 3 minorenni

LATIANO – Tentano di penetrare nell’istituto “Benedetto Croce” di Latiano, gli insegnanti mettono in fuga i malfattori, identificati e segnalati tre minorenni di 13,15 e 16anni di Latiano.

I fatti si sono verificati nel tardo pomeriggio dello scorso 8 febbraio a Latiano. Tre ragazzini – dalla ricostruzione effettuata dai carabinieri – avevano cercato di introdursi all’interno del plesso scolastico, ma alcuni insegnanti impegnati a scuola per lo scrutinio se ne sono accorti e li hanno messi in fuga.

I carabinieri intervenuti su richiesta dei docenti hanno avviato tempestivi accertamenti identificando tre ragazzi minorenni che hanno tentato di forzare la porta di sicurezza al primo piano per introdursi all’interno dello stabile. I tre sono stati segnalati alla competente Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Lecce.

Pochi giorni prima era, invece, stato messo a segno un furto nella stessa scuola. In quell’occasione erano stati asportati 7 computer portatili (6 di proprietà della scuola e 1 di un insegnante), un proiettore, sottratto merendine dalla macchinetta erogatrice, e messi a soqquadro spazi comuni e aule aperte con le chiavi procurate negli uffici dei docenti. I malfattori, in questo caso, sono penetrati sfondando il pannello in metallo della porta di sicurezza al primo piano, salendo le scale antincendio.

Mar.De.Mi.

Non Solo Pane

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*