Turista milanese in vacanza ad Ostuni ricoverato al Perrino con il Covid

Poseidone articolo

BRINDISI – Arriva al Pronto soccorso e risulta positivo al Covid -19. Si tratta di un turista milanese di 67 anni che era in vacanza con la sua famiglia nella zona di Ostuni. L’uomo non aveva sintomi riconducibili al Coronavirus, si era presentato in ospedale con problemi neurologici, aveva avuto un attacco di epilessia. E’ arrivato senza febbre e senza tosse. Nulla che potesse far pensare al Covid,  ma come di routine al Pronto soccorso, prima di qualsiasi possibile ricoverato,  è stato fatto il tampone e dopo qualche ora è risultato positivo. Il paziente sta bene ed è ricoverato nel reparto di  Malattie Infettive.  Dal 15 giugno che all’ospedale Perrino non si registrava un ricovero con Covid. Il nuovo caso non è ancora stato inserito nel bollettino diramato oggi dalla Regione Puglia. L’ufficio Prevenzione della Asl di Brindisi ha attivato le procedure per stabilire i contatti stretti del paziente e sottoporli a tampone e predisporre l’isolamento. L’uomo e la sua famiglia erano arrivati da Milano.

Non Solo Pane

3 Commenti

  1. E non sarebbe il caso di fare tamponi preventivi a coloro che arrivato da Milano, prima che il virus si diffonda in Puglia e nel resto del sud Italia?

  2. Siamo alle solite.
    Scarsa capacità di analisi e di pianificare.
    L’aumento dei turisti in Puglia era un fatto prevedibile (ed anche sollecitato dal governatore regionale);
    Più turisti maggiori rischi.
    Il management dell’Asl smobilizza il pre triage?
    Non comprendo.

  3. Dovrebbero sottoporre tutte le persone provenienti dalle regioni del nord ai tamponi per non rischiare di propagare il virus. Si potrebbe gestire meglio cosa che non si è ancora fatto. Emiliano e metti una bella ordinanza per favore

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*