Il vice presidente del Parlamento europeo David Sassoli in visita alla Base delle Nazioni unite di Brindisi

Poseidone articolo

BRINDISI –  Il vicepresidente del Parlamento europeo, David Sassoli alla Base di pronto intervento umanitario delle Nazioni Unite (UNHRD) di Brindisi, accompagnato da una rappresentanza europarlamentare. La visita è prevista per venerdì 8 febbraio, alle ore 15.00, la visita del

Il vicepresidente Sassoli, responsabile della Politica di vicinato (Sud/Euromed/Medio Oriente), arriva a Brindisi dopo l’inaugurazione, a Roma, della sede permanente del segretariato dell’Assemblea Euromediterranea. L’organismo riunisce delegazioni del Parlamento europeo, dei parlamenti nazionali dei 28 paesi UE e degli altri Paesi europei, nordafricani e mediorientali che si affacciano sul Mediterraneo.

La visita si inserisce nel quadro della collaborazione tra il World Food Programme, (WFP), l’agenzia delle Nazioni Unite di cui è parte UNHRD, e l’Unione Europea con le sue istituzioni e i suoi Paesi membri.

In apertura della visita, a cui partecipano numerose autorità, porteranno il loro saluto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, e il sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi. Dopo la cerimonia d’apertura è prevista la visita agli spazi espositivi della Base, ai magazzini ove sono stoccati i generi di prima necessità per gli interventi umanitari, al training center e all’Innovation Lab, l’unità di ricerca e sviluppo di UNHRD.

BrindisiOggi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*