Zero casi positivi a Brindisi, Taranto e Bat: 11 nel resto nella regione

Poseidone articolo

BRINDISI – Zero casi positivi nella provincia di Brindisi,dove i contagiati dall’inizio della pandemia restano  600. Undici casi positivi invece in tutta la Regione. Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi venerdì 8 maggio in Puglia, sono stati registrati 1.928 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono risultati positivi 11 casi, così suddivisi: 5 nella Provincia di Bari; 0 nella Provincia Bat; 0 nella Provincia di Brindisi; 5 nella Provincia di Foggia; 1 nella Provincia di Lecce; 0 nella Provincia di Taranto.

Sono stati registrati 2 decessi: 1 in provincia di Bari, 1 in provincia di Bat. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 74.724 test. Sono 1.080 i pazienti guariti. 2.733 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.256 così divisi: 1.371 nella Provincia di Bari; 380 nella Provincia di Bat; 600 nella Provincia di Brindisi; 1.103 nella Provincia di Foggia; 503 nella Provincia di Lecce; 270 nella Provincia di Taranto; 28 attribuiti a residenti fuori regione; 1 per i quali è in corso l’attribuzione della relativa provincia.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

2 Commenti

  1. Io, e noi tutti, speriamo che tale trend continui costantemente. Attendiamo, poi, chi per fini elettoralistici e propagandistici sfrutterà il risultato positivo (“..avete visto come sono stato bravino? “…”avete visto che senza di me e senza i miei scagnozzi ora crepavate tutti?”….” avete visto come sono stato saggio e sagace?” ecc.ecc.) per le prossime elezioni regionali.

  2. Anzitutto,la salute di tutti,certo! Per le prossime Regionali, invece, sarà sufficiente non perdere la memoria e ricordare i tanti errori compiuti in quella che hanno chiamato Fase 1. Secondo la legge del contrappasso, di dantesca memoria, infatti, a casa, dovranno andarci in tanti… …E speriamo che ci restino per sempre!!! Ma vorremo, potremo, ce lo consentiranno… …O, ancora una volta, in cambio delle solite promesse, ci ricascheranno in tanti?

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*