Ai domiciliari, sorpreso con coltelli e mannaia: denunciato

LATIANO – Ai domiciliari, beneficiario di un permesso, sorpreso alla guida dell’autovettura con punteruolo, due coltelli da macellaio e due mannaie, denunciato. Si tratta di un uomo 60enne di Latiano, ed è stato denunciato per porto di oggetti atti ad offendere.

L’uomo che beneficia di un permesso quotidiano di due ore concessogli dall’Autorità Giudiziaria, nell’ambito di un controllo alla circolazione stradale è stato sorpreso alla guida di un’autovettura intestata ad un congiunto con all’interno uno zaino contenente un punteruolo, due coltelli da macellaio e due mannaie. Interloquito in relazione al possesso dei manufatti, non ha saputo fornire plausibili giustificazioni. Il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

BrindisiOggi

Scuola Palumbo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*