Era ai domiciliari e spacciava droga, arrestato 23enne

VILLA CASTELLI- Spacciava droga mentre era ai domiciliari, arrestato un 23enne.  I Carabinieri della Stazione di Villa Castelli e del Nucleo Cinofili di Modugno (BA), a conclusione degli accertamenti, hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti,  Daniele Leone, 23enne del luogo, agli arresti domiciliari dal 18 marzo 2018 poiché ritenuto responsabile di associazione per delinquere, rapina, ricettazione, porto abusivo di armi, reati commessi fra Grottaglie (TA) e Villa Castelli fra il 2014 e il 2016. In particolare, a seguito di perquisizione domiciliare eseguita nell’abitazione di residenza, il giovane è stato trovato in possesso di 96 grammi di hashish, occultati all’interno di un ripostiglio, unitamente a vario materiale utile per il confezionamento e la pesatura, il tutto sottoposto a sequestro. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, il 23enne è stato nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari ritradotto presso la sua abitazione.

BrindisiOggi

Cinque per mille AIL
Scuola Palumbo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*