Autocisterna ribaltata, travasato il gas, ora si passa alla rimozione della motrice

BRINDISI- Autocisterna ribaltata, travasato il carburante ora si passa alla rimozione della motrice. Sono ancora a lavoro da questa mattina i vigili del fuoco del Comando provinciale di Brindisi intervenuti sulla strada Statale 379 che collega Brindisi- Bari, all’altezza di Torre Pozzella (Ostuni). Nell’incidente è rimasto coinvolto un camion cisterna di Gpl (all’interno c’erano 54 metricubi di gas), il conducente era rimasto incastrato nelle lamiere della cabina di guida. I vigili del fuoco di Brindisi e del distaccamento di Ostuni sono riusciti a liberarlo dopo diverso tempo. Un intervento molto delicato a causa della presenza del gas.  Il soccorso è stato coordinato dal comandante dei vigili del fuovo Giulio Capuano con l’ausilio dell’ingegnere D’Alessandro.Il camion era uscito fuori strada e si era ribaltato sul lato destro.  La strada in direzione nord è stata chiusa al traffico.

BrindisiOggi

Una famiglia mostruosa

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*