Aveva ingerito 15 ovuli di droga, 20enne operato e arrestato

BRINDISI- Aveva ingerito 15 ovuli di droga, 20enne operato e arrestato. Era stato ricoverato nel reparto di Chirurgia dell’ospedale Perrino di Brindisi con dolori lancinanti all’addome , qui i medici gli hanno trovato nello stomaco 15 ovuli contenenti sostanza stupefacente. Il giovane è stato così sottoposto ad intervento chirurgico. Nel frattempo il personale della scuola mobile accertava le modalita’ di occultamento e trasporto dello stupefacente. Infine, rilevato l’esito positivo per i derivati della cannabis degli esami qualitativi posti in essere da personale del gabinetto provinciale della polizia scientifica, al termine dell’intervento chirurgico e delle contestuali formalità di rito, previe specifiche comunicazioni al p.m. di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi, procedeva all’arresto del 20enne.

BrindisiOggi

Una famiglia mostruosa

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*