Avvista un coccodrillo nelle campagne, scatta la foto e fugge via

VILLA CASTELLI- Un incontro a dir poco scioccante  quello fatto questa mattina da un uomo che nelle campagne di Villa Castelli ha fotografato prima di fuggire via a gambe levate un coccodrillo. L’animale , come mostra la foto, è di ragguardevoli dimensioni. Stando alla testimonianza, l’uomo ha riferito di aver sentito un fruscio tra le sterpaglie ed incuriositosi si sarebbe voltato. Da qui la scoperta: alle sue spalle un coccodrillo, come lui dice all’apparenza mansueto, lo fissava. Il tempo di una foto fatta con il cellulare e poi la fuga. Non è la prima volta che nella provincia brindisina si registrano avvistamenti di animali selvaggi e pericolosi. Lo scorso anno, sempre d’estate , si è data la caccia ad una pantera che in più persone dicevano di aver visto.

BrindisiOggi

Cinque per mille AIL
Scuola Palumbo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*