Bilancio comunale in difficoltà il sindaco annuncia la tassa di soggiorno, D’Errico: “Nessun dissesto”- Video

BRINDISI – Situazione critica per i conti del Comune di Brindisi, la Corte dei conti ha segnalato anomalie nei flussi di entrate e di uscite nei bilanci del 2014, 2015, 2016. Ma ci sono segnalazioni anche per il 2017. Per i primi anni i problemi riguardano anche le variazioni di bilancio adottate dalle amministrazioni comunali di allora per salvare le Farmacie comunali che erano in stato di liquidazione. E di questo la Corte dei conti ha chiesto chiarimenti agli ex amministratori, che rischiano di dover restituire i soldi di tasca propria. Ma non solo,  sarebbe state fatte rilevazioni anche sul mancato introito di alcuni crediti. Per l’ultimo bilancio invece, quello della gestione commissariale, ci sono problemi nella coperture delle spese, avendo inserito entrate che non sono al momento certe ed esigibili, anzi. Nel bilancio infatti erano stati inseriti la vendita dell’immobile dell’ex Agenzia delle Entrate, e i possibili guadagni derivanti dall’attivazione della discarica di Autigno. Ma tutto questo non si è verificato. Non c’è stata la vendita, e la discarica è ancora sotto sequestro. Il sindaco Riccardo Rossi ha parlato delle difficoltà finanziarie dell’ente ieri in consiglio comunale.Ha preso due anni di tempo per cercare di risanare i conti. La sua ricetta prevede la vendita degli immobili comunali ( che ammontano a circa 20milioni di euro) e l’istituzione della tassa di soggiorno, di circa 2 euro a notte per i gli ospiti di strutture ricettive del capoluogo. Le criticità sono confermate dall’assessore al Bilancio Cristiano D’Errico,  ma il componente della giunta è più ottimista rispetto all’inizio del suo incarico quando fu il primo a lanciare l’allarme sui conti. Per lui non si paventa, al momento, l’ombra del dissesto.

Intervista al sindaco Riccardo Rossi sul protocollo d’intesa contro l’evasione e le criticità del bilancio

La Corte dei Conti segnala anomalie nei bilanci degli anni passati. Difficoltà nelle casse del Comune:vendita degli immobili e introduzione tassa di soggiorno. Intervista sindaco Riccardo Rossi

Nai-post ni Brindisi Oggi noong Huwebes, Nobyembre 29, 2018

Intervista all’assessore al Bilancio Cristiano D’Errico su stato di salute dei conti comunali

"Criticità nel bilancio comunale. Ma nessun dissesto", Cristiano D'Errico assessore Bilancio Comune Brindisi

Nai-post ni Brindisi Oggi noong Huwebes, Nobyembre 29, 2018

Cinque per mille AIL
Scuola Palumbo

1 Commento

  1. L’assessore D’Errico eviti quelle dichiarazioni: se non ha ancora terminato la verifica degli atti contabili, coperti dalla “polvere del tappeto”, sappia che è terminato il tempo di attesa delle verifiche senza che ad oggi siano stati adottati i possibili provvedimenti nel tentativo di salvaguardia del superamento dello stato di default in cui trovasi l’Ente e le società partecipate BSM ed Energeko.
    Brindisi, 09/12/2018 Franco Leoci

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*