Champions League, Happy Casa Brindisi mette ko anche i turchi

BRINDISI- Appuntamento europeo con la Champions League e vittoria per la Happy Casa Brindisi che batte la blasonata squadra turca del Beşiktaş per (84-72)
La partita inizia su ritmi abbastanza alti con Brindisi più precisa e pungente rispetto agli avversari e cerca la transizione veloce.
Il Beşiktaş rientra fisicamente nel quarto verso la fine aumentando l’energia difensiva ma è Martin che in reverse schiaccia il (19-13).
Il secondo quarto si apre con Brindisi che cerca costantemente e con successo il post basso di Radosavljevic, al 4’ è Campogrande che mette a segno un back-to-back da tre, prima con una splendida uscita dai blocchi e poi facendosi trovare nell’angolo giusto da Zanelli in transizione offensiva e porta la Happy Casa sul (30-19).
Brindisi perde un po’ di dinamismo e lucidità in attacco nella seconda metà del quarto, ma riesce a chiuderlo in vantaggio sul punteggio di (41-35).
La ripresa inizia con le squadre imprecise nelle soluzioni, Gaspardo rompe gli indugi al 3’ con una tripla dall’angolo, subito dopo Brindisi distende il contropiede con Brown che schiaccia sull’alley-oop di Banks, a metà quarto Happy Casa è avanti per (49-42).
Il Beşiktaş è sterile in attacco e confuso in difesa, Thompson mette a segno un gioco da 4 punti, Banks una tripla subito dopo, Brindisi gioca in velocità cercando qualche giocata spettacolare, Vitucci frena tutti e chiama una sospensione a 1 minuto dalla fine del quarto che vede Brindisi in vantaggio per (61-50).
Nell’ultimo periodo della gara, la Happy Casa prende il largo con decisione, si porta abbastanza facilmente sul (77-58) al 5’ e controlla la gara fino al fischio finale che la vede vittoriosa con il punteggio di (84-72)Tabellini
Happy Casa Brindisi: Banks 9, Brown 10, Stone 14, Martin 8, Thompson 11, Zanelli 3, Gaspardo 4, Iannuzzi, Radosavljevic 9, Campogrande 16
Allenatore: F. Vitucci
Beşiktaş Jimnastik Kulübü: Gotcher 22, Akpinar 2, McKissic 22, McAdoo 5, Yildizli 4, Theodore 6, Durišïc 11.
Allenatore: IvanovićArbitri: Kozlovskis, Veliko e Vitkauskas

Amedeo Confessore

Non Solo Pane

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*