Coinvolte in un incidente stradale, una donna cerca di convincere la controparte a dichiarare il falso, denunciata

LECCE – Tenta di convincere la controparte di un incidente stradale a dichiarare il falso, denunciato una donna di 33 anni di Monte Porzio Catone. La denuncia è stata fatta da una donna San Pietro Vernotico. L’incidente è avvenuto il 20 dicembre a Lecce. I carabinieri di Torchiarolo, a conclusione degli accertamenti scaturiti dalla denuncia di una cittadina di San Pietro Vernotico, hanno denunciato in stato di libertà una 33enne residente a Monte Porzio Catone (RM), per tentata truffa. In particolare, il 23 dicembre 2020  a Lecce, si è verificato un incidente stradale che ha coinvolto le autovetture condotte dalle due donne. Nella circostanza la 33enne ha tentato di convincere la controparte a dichiarare falsamente di non essere alla guida del mezzo fornendo una ricostruzione della dinamica dell’incidente difforme dalla realtà.

Scuola Palumbo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*