Contributi ai canoni di locazione, approvato l’Avviso Pubblico

FRANCAVILLA FONTANA- L’Amministrazione Comunale di Francavilla Fontana ha approvato l’Avviso Pubblico per la concessione dei contributi ai canoni di locazione relativi all’anno 2020. “Il bando – spiega l’Assessora ai Servizi Sociali e le Politiche Abitative Maria Passaro – riguarda una annualità che ha segnato profondamente molte famiglie a causa della pandemia. Per tutelare tutti gli aventi diritto incrementeremo la quota comunale di cofinanziamento portandola da 28 mila a più di 52 mila euro. L’obiettivo è quello di garantire il diritto alla casa ai francavillesi che vivono situazioni di disagio economico.”

La misura, finanziata dalla Regione Puglia con il fondo nazionale per il sostegno all’accesso dalle abitazioni in locazione, sarà incrementata con le somme per il sostegno della morosità incolpevole per un totale di circa 263 mila euro cui si aggiungerà una compartecipazione comunale di più di 52 mila euro.

“I fondi a disposizione sono cresciuti considerevolmente per rispondere ad una domanda di sostegno che negli ultimi anni sta registrando una costante crescita. Grazie alla quota di cofinanziamento comunale – prosegue l’Assessora Passaro– potremo beneficiare di una ulteriore quota di premialità che metteremo a disposizione delle famiglie aventi diritto.”

L’Avviso Pubblico si rivolge ai francavillesi residenti in possesso di un regolare contratto di affitto e con un reddito annuo complessivo inferiore a 15.250 euro. Tale importo viene calcolato sulla base del reddito del 2019 diminuito di 516,46 euro per ogni figlio a carico.

I contributi saranno erogati in base alla fascia di reddito dei richiedenti e saranno compresi tra un massimo di 2400 euro e un minimo di 1500 euro.

“I contributi ai canoni di locazione sono solo un aspetto degli aiuti messi a disposizione dall’Amministrazione Comunale per la tutela del diritto alla casa. Nelle misure per il sostegno COVID che partiranno a febbraio – conclude l’Assessora Passaro– rifinanzieremo le misure per le situazioni di morosità e il contributo per la sottoscrizione di nuovi contratti di affitto. Continueremo a lavorare per non lasciare indietro nessuno.” L’avviso pubblico e la relativa modulistica sono disponibili sul sito internet istituzionale.

Il termine ultimo per la presentazione delle istanze è fissato nelle ore 12.00 di venerdì 25 febbraio.

BrindisiOggi

Cinque per mille AIL
Scuola Palumbo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*