Dito incastrato nell’anello, al pronto soccorso intervengono i vigili del fuoco

BRINDISI- Ragazzo non riesce a sfilarsi l’anello, intervengono i Vigili del Fuoco. È successo oggi in tarda mattinata all’ospedale Perrino di Brindisi, i vigili del fuoco sono intervenuti nel pronto soccorso, allertati dai medici che non riuscivano a sfilare l’anello dal dito di un giovane di 20 anni. L’anello aveva provocato gonfiore e dolori lancinanti. I Vigili del Fuoco, dotati di un piccolo utensile “Dremel” , solitamente utilizzato dagli orafi per effettuare lavori di alta precisione, sono riusciti a tagliare l’anello senza arrecare danno al malcapitato e ad evitare conseguenze peggiori.

BrindisiOggi

Scuola Palumbo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*