Droga e contanti per 27mila euro in manette un 29enne

FRANCAVILLA FONTANA- In macchina la cocaina in casa 27mila euro. Marito e moglie finiscono nei guai. E’ successo a Francavilla Fontana dove i carabinieri della locale stazione, durante una serie di controlli finalizzati alla repressione dello spaccio di sostante stupefacenti, hanno colto in flagranza di reato Massimo Di Palmo, 29 anni del posto. Di Palmo nascondeva in macchina, un’Alfa Romeo 147, 78 dosi di cocaina. I militari hanno rivenuto la droga grazie all’ausilio di un cane antidroga, che ha fiutato la sostanza stupefacente occultata nelle bocchette d’aerazione sul cruscotto della vettura. Non solo, sempre nella vettura i militari hanno anche rinvenuto un apparecchio elettronico denominato “JAMMER”, utilizzato per creare interferenze sulla ricezione delle utenze cellulari. Durante la perquisizione domiciliare a carico di De Palmo e la moglie, i carabinieri hanno rinvenuto, occultati sotto alcuni stracci nel bagno, la somma contante di oltre 27.000,00 euro racchiuse in mazzette, nonché assegni per un valore di circe 1.400,00 euro. Massimo De Palmo è stato tratto in arresto e dopo le formalità di rito, è stato associato presso la Casa Circondariale di Brindisi, a disposizione del sostituto procuratore di turno dottor Marco d’Agostino, la moglie denunciata in stato di libertà.

BrindisiOggi

 

Non Solo Pane

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*