Il tronista di Uomini e Donne a Brindisi per Irene

BRINDISI – Il corteggiatore di Uomini e Donne, Andrea Offredi, a Brindisi per Irene. La bella studentessa del Liceo di Scienze Umane e Linguistiche “E.Palumbo” si è vista puntare addosso le telecamere di Maria De Filippi all’uscita da scuola un giorno qualunque.

Irene Falcone, 18 anni appena, ma già una donna, prossima agli esami di maturità, ha da quest’anno intrapreso l’avventura televisiva negli studi della storica trasmissione della De Filippi. E’ scesa “dalle scale”, come si usa dire nell’occasione, per Andrea Offredi 24enne di Cologno al Serio, in provincia di Bergamo, il giovane che da settembre occupa il trono blu di Uomini e Donne.

Alla fine delle lezioni Irene e tutte le sue compagne ignare varcano i cancelli di via Achille Grandi e fuori ad attenderla c’è il suo “tronista” del cuore. Incredula e tra gli applausi di tutti, studenti e passanti, affidata la cartella piena di libri al papà, Irene s’incammina mano nella mano col suo lui nel Parco Di Giulio e tra le casette colorate i due, per la mezzora concessagli dalla redazione di Canale 5, parlano di loro e delle tante altre corteggiatrici concorrenti. L’esterna è stata registrata il 14 dicembre scorso ma è andata in onda solo ieri. Non si sa ancora chi sceglierà come fidanzata il modello di Bergamo, ma di certo Irene è una delle favorite e gode del supporto dei suoi fans che hanno addirittura aperto un fan club su Facebook per sostenerla.

Carmen Vesco

4 Commenti

  1. Beh…, avere nella nostra città la presenza di un “tronista” della trasmissione TV della De Filippi è sicuramente una grande notizia, ma solo per i diversamente… intelligenti.

  2. Caro Bruno, condivido le tue riserve su tronisti e Defilippiche vari, condivido meno l’idea che esistano notizie per intelligenti e notizie per fessi. Che ci sia la tv a riprendere una ragazzina all’uscita di scuola con tanto di passeggiata romantica fa parte della realtà di oggi che comunque va raccontata. Sta poi al lettore farsene un’idea o semplicemente una ragione

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*