Inaugurate le nuove sale dell’Andromeda con il cast del film “Una famiglia mostruosa”

BRINDISI- Sono state inaugurate ieri sera con la proiezione del film “Una famiglia mostruosa” le nuove sale dell’Andromeda di Brindisi.  Oltre al restyling di alcune strutture già esistenti, saranno inaugurate 3 nuove sale, che portano a 10 il numero complessivo per un totale di 1567 posti. Andromeda Brindisi diventa così una delle più grandi realtà del sud Italia. Nuova sfida per Lucisano Media Group, proprietario e gestore della Multisala Andromeda di Brindisi che negli ultimi due anni si è aggiudicata il “Biglietto d’Oro”, premio annuale dell’Anec (Associazione Nazionale Esercenti Cinematografiche) assegnato alla sala italiana che ha conseguito il maggior numero di spettatori durante la stagione cinematografica. Alla cerimonia del taglio del nastro delle nuove sale, che si è svolta alla presenza del Cav. Fulvio Lucisano, del Sindaco di Brindisi Riccardo Rossi e delle massime autorità provinciali e regionali, è stata offerta al pubblico brindisino la proiezione del film “Una Famiglia Mostruosa”, prodotto da Fulvio e Federica Lucisano con Rai Cinema e distribuito da O1 Distribution. Il film è diretto da Volfango De Biasi ed interpretato da Massimo Ghini, Lucia Ocone, Lillo, Ilaria Spada, Cristiano Caccamo, Emanuela Rei e con Paolo Calabresi, con la partecipazione di Barbara Bouchet e Pippo Franco. Parte del cast era presente all’inaugurazione, tra questi Massimo Ghini e Cristiano Caccamo-

BrindisiOggi

Scuola Palumbo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*