Incidente nel cantiere navale, operato per le lesioni interne il 21enne schiacciato dal muletto

BRINDISI- Incidente nel cantiere navale, operato per le lesioni interne il 21enne schiacciato dal muletto. E’ stato operato ieri mattina lo studente praticante rimasto vittima di un brutto incidente, lo scorso 23 marzo,  all’interno dei Cantieri Navali Danese di Brindisi. Il giovane, 21 anni, originario di San Michele Salentino, durante una lezione pratica di un corso di formazione, è finito sotto un muletto condotto da un altro studente praticante. Immediatamente soccorso è stato condotto presso l’ospedale Perrino di Brindisi, dove è attualmente ricoverato. I medici hanno riscontrato, come ha già fatto sapere nelle scorse ore il direttore dell’Unità operativa di Ortopedia, Gianfranco Corina, fratture al bacino e lesioni interne. Per queste ultime, ieri mattina è stato necessario intervenire chirurgicamente.

BrindisiOggi

Cinque per mille AIL
Scuola Palumbo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*