Le mamme di Impresa mamma lanciano una campagna di solidarietà per l’Andromeda

BRINDISI – Le mamme di Brindisi lanciano una campagna di solidarietà per aiutare il cinema Andromeda ormai chiuso dal 2 novembre dopo il ritrovamento dell’ordigno bellico. Da quel giorno il cinema è chiuso e i dipendenti sono a casa, lo stesso vale per le altre attività commerciali che insistono in questa area dove è vietato l’accesso. L’iniziativa è partita dal gruppo Facebook, ormai diventato una realtà concreata in città, di Impresa mamma. Con l’hashtag #impresamammaalcinema le socie del gruppo chiedono alle mamme della città di non portare i propri figli in altri cinema e di attendere l’apertura dell’Andromeda che avverrà dopo il 15 dicembre. In quei giorni sarà organizzata una giornata con tutte le mamme e i bambini di Brindisi che avranno aderito all’iniziativa, un’evento all’interno dell’Andromeda come gesto di vicinanza e di piccolo ristoro per queste realtà imprenditoriali.  La campagna è stata lanciata ieri sera con un video in diretta dalla presidente di Impresa mamma Francesca Bottazzi e da una delle socie più attive Laura De Siati. In tantissime hanno già aderito sulla bacheca del gruppo.

 

https://www.facebook.com/francesca.bottazzi/videos/10218276567377649/

 

Scuola Palumbo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*