Manifesti abusivi contro l’emergenza Covid, denunciata una coppia di negazionisti

ERCHIE- Manifesti abusivi contro l’emergenza Covid, denunciata una coppia di negazionisti. I Carabinieri della Stazione di Erchie, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà due persone del luogo, un uomo ed una donna. In particolare, nell’arco temporale fra il 2 e 3 gennaio 2021, i due hanno abusivamente affisso in vari punti del centro urbano, 22 manifesti recanti una frase offensiva rivolta ai cittadini: “cari mascherati vi hanno visti così devotamente asserviti e sottomessi che non hanno non potuto prorogare un’emergenza che non esiste!!! non possono non esistere i tiranni quando il popolo è composto da servi come voi”. La coppia, negazionisti dichiarati, già sanzionati almeno una quindicina di volta per non utilizzare i dispositivi di sicurezza come la mascherina, agivano di notte affiggendo i manifesti. I due sono stati identificati grazie alla presenza di una telecamera che ha ripreso il gesto.

BrindisiOggi

Cinque per mille AIL
Scuola Palumbo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*