Meeting nazionale di canottaggio, Brindisi Rowling Club fa incetta di medaglie

BRINDISI- Si è svolto nei giorni 30 aprile e 1 maggio a Sabaudia, il “Meeting nazionale e Meeting di società di canottaggio. Tra le società partecipanti anche il Brindisi Rowling Club che ha portato a casa diverse medaglie e piazzamenti di rilievo. Nella prima giornata: medaglia d’argento per il 4x mix master con Irma Tortorella, Laura Pecoraro, Elio Narcisi e Andrea Zaccardi ; medaglia di bronzo per Beppe Guadalupi nel singolo allievi maschile; medaglia di bronzo nel doppio femminile per Sara Greco in misto con LNI Barletta; medaglia d’argento per gli atleti “special” Francesco Baldaro, Simone Mancini, Lorenzo Larocca insieme al dlf  di Chiusi; da evidenziare anche il 7° posto doppio junior di Alessandro Martina e Simone Dell’Aglio, il 5° posto singolo allievi di Lollo Guadalupi; il 6° posto in doppio per Marta Dell’Aglio insieme al dlf di Chiusi; il 6° posto nel singolo cadetti per Rocco Porpora;
Nella giornata del 1 maggio: il bronzo nel doppio mix master maschile di Elio Narcisi con il collega del dlf di Chiusi; un altro bronzo per il 4 x femminile per Irma Tortorella e Laura Pecoraro insieme alle compagne del dlf di Chiusi; ancora una medaglia d’argento per gli atleti “Special” Francesco Baldaro, Lorenzo Larocca, Simone Mancini insieme al dfl Chiusi; 5° posto nel singolo cadetti per Rocco Porpora; 4° posto nel doppio per i fratelli Lollo e Beppe Guadalupi; 5° posto singolo femminile per Sara Greco; 5° posto per Simone Dell’Aglio e Alessandro Martina  con i compagni di Palermo nel 4x misto.
Ringraziamenti particolari alla Federazione Italiana Canottaggio, al il vice presidente Michelangelo Crispi per aver dato tutto il supporto delle Fiamme Gialle, mettendo a disposizione l’imbarcazione con la quale hanno gareggiato gli atleti del pararowing. Brindisi Rowing club ha tra i suoi atleti alcuni ragazzi diversamente abili, un dettaglio che fa la differenza. Lo sport d’inclusione non è una realtà molto praticata nella città di Brindisi, occorrono insegnanti e mediatori per avvicinare anche i meno fortunati alle varie discipline sportive. La società del Presidente Elio Narcisi, ha avviato questo percorso e gli atleti “Special Olympics” sono presenti in tutte le competizioni locali e nazionali in un clima di goliardia e condivisione dove la diversità non c’è, non si vede, non ha importanza anzi arricchisce.
Da registrare un altro successo per la società anche nel Meeting del Nord, a S. Giorgio di Nogaro con la medaglia d’oro per Francesco Aprile nella specialità 8+ master.
Nel fine settimana inoltre il Brindisi Rowing Club è stato protagonista dell’evento “Primo Mare” organizzato dal Comune di Brindisi in collaborazione con tutte le società sportive che hanno aderito all’ iniziativa .
BrindisiOggi

Scuola Palumbo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*