Metropolitan Karate Brindisi, agli Open di Croazia medaglia d’argento per il 16enne Sergi

BRINDISI- All’apertura della nuova stagione sportiva, la Metropolitan Karate Brindisi, dei Maestri Zonno Francesco e Spagnolo Danilo, evidenzia il suo perenne livello tecnico con un risultato di rilievo in campo Internazionale.

Nel weekend, a Rijeka, in occasione del OPEN di CROAZIA, l’atleta Sergi Francesco ha dato lustro ai colori della nostra terra risaltando il suo stato di forma tecnico-atletico.

Nella competizione, che contava ben 1608 atleti a rappresentare 232 squadre di 19 nazioni, test per molti atleti in previsione del prossimo Campionato del Mondo Giovanile, il giovane Sergi di appena 16 anni si è cimentato, oltre che nella sua categoria Kata Juniores WKF, anche nella categoria Under21 WKF e nella gara a squadre “in prestito” ad una società lombarda.

Dopo aver conquistato un ottima finale per il Bronzo negli Under21, una categoria con contendenti di ben 4 anni più grandi, si è imposto nella categoria Juniores con una splendida medaglia di Argento cedendo il passo solo al croato Huic Dino ( Campione Europeo 2021) .

Poi, dopo aver affrontato ben 8 incontri, ha messo la “ciliegina sulla torta” conquistando la medaglia d’ORO anche nella categoria Kata Team Juniores con la squadra della Master Rapid.

Resoconto ottimo quindi per questa trasferta in terra croata per il brindisino Sergi, studente dell’ I.I.S.S. Majorana di Brindisi che concilia sport e studio ottimizzando al meglio il suo tempo!

Inoltre, nello stesso fine settimana, si è tenuto a Scanzano Jonico, il CORSO OBBLIGATORIO Regionale per Insegnanti Tecnici FIJLKAM (unica Federazione di Karate riconosciuta dal CONI e dal CIO) a cui hanno partecipato i Tecnici dell’associazione  Zonno Francesco ( in qualità di Docente), Spagnolo Danilo, Stea Samuel, Spinelli Claudio, Di Donno Giuseppe e Melpignano Antonio.

BrindisiOggi

 

Scuola Palumbo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*