Il Movimento di Alemanno aderisce a Fratelli d’Italia

ROMA – Il Movimento di Alemanno aderisce a Fratelli d’Italia. Sabato 7 dicembre presso l’hotel Marriot Santina di Roma, si è ritrovata la classe dirigente del Movimento Nazionale per la Sovranità, con i suoi massimi dirigenti nazionali, su tutti il presidente Roberto Menia, il segretario Marco Cerreto e il segretario uscente Gianni Alemanno.

Ai lavori ha partecipato, portando il saluto di Fratelli d’Italia, il capogruppo alla Camera dei Deputati On.le Francesco Lolobrigida.  La riunione dell’assemblea Nazionale di MNS, aveva come principale punto all’ordine del giorno la confluenza del partito all’interno di Fratelli d’Italia,  confluenza votata al termine di un partecipato dibattito, iniziato alle 10 del mattino e terminato alle 15.30 circa, con la totalità dei voti favorevoli ed un solo astenuto.Trova così conclusione positiva, l’accordo politico che aveva visto i candidati di MNS nelle liste elettorali di FdI, in occasione delle elezioni per il rinnovo del parlamento Europeo, ed il documento approvato in precedenza dalla Direzione e dalla Assemblea Nazionale, dal titolo “Unire le fiamme”, che rispondeva all’appello lanciato da Giorgia Meloni in occasione della festa nazionale di Fdi, “Atreju”, appello volto a riaggregare la “Destra Diffusa”, che dopo lo scioglimento di Alleanza nazionale stentava a ritrovare una casa comune. “Con l’adesione del MNS,  ha affermato Cesare MEVOLI, (già Commissario Regionale  MNS, in precedenza candidato e dirigente nazionale di FdI, e diverse volte amministratore comunale di Brindisi con Alleanza Nazionale) ,  e di vari esponenti politici che in giro per l’Italia avevano dato vita a liste civiche e circoli culturali, possiamo affermare che un buon 85/90% della vecchia AN oggi una casa comune l’ha ritrovata all’interno di FdI, basti come prova di quanto affermiamo  la percentuale dell’ 11% accreditata alla formazione di Giorgia MELONI in tutti i sondaggi da settimane.

     Lunedì 16 dicembre Mevoli e gli altri incontreranno Giorgia Meloni a Bari, presso il Centro congressi della Fiera del Levante, per fare il punto sulla situazione pugliese, le prossime elezioni regionali, e l’organizzazione del partito in terra di Puglia. In questa occasione è molto probabile che Meloni annuncerà la candidatura di Raffaele Fitto a presidente della Regione.

ITS LOGISTICA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*