Muore un bimbo di 3 mesi, è giallo

BRINDISI- Muore un neonato all’ospedale Perrino di Brindisi, è giallo. Il piccolo aveva appena 3 mesi. Ieri era stato ricoverato dapprima presso l’ospedale Camberlingo di Francavilla Fontana. I medici avevano riscontrato febbre alta. Poco dopo però le condizioni del piccolo si sono aggravate al punto da richiedere il trasferimento presso l’ospedale Perrino di Brindisi. Qualche ora dopo il piccolo è deceduto.

Si ignorano al momento le cause, gli unici elementi nelle mani dei medici sono la febbre alta, la difficoltà respiratoria ed un vaccino somministrato una settimana fa.

Al momento non risultano denunce da parte dei genitori del piccolo. Il caso è comunque all’attenzione dei medici che stanno cercando di capire cosa sia accaduto. Domani gli anatomopatologi della struttura sanitaria eseguiranno l’autopsia, richiesta dal primario di Neonatologia. Nel frattempo un primo referto sulla morte del piccolo parla di un «evento infettivo fulminante».

Lu.Pez.

Cinque per mille AIL
Scuola Palumbo

14 Commenti

  1. Non c’entra niente il vaccino,anzi menomale che esistono i vaccini..il bambino e morto a causa di una malattia fulminante..secondo me..oppure è stato ucciso da qualcuno…bisogna che indagassero BENE!!!!

  2. poi un’altra cosa che mi chiedo è: ogni tanto si sentono notizie al tg di morti, di cui bisogna verificare se la causa sia il vaccino, come quest’inverno per i morti dopo la somministrazione del vaccino antinfluenzale, o del bimbo morto a brindisi il 4 marzo2015, per meningite, a una settimana dalla somministrazione proprio drl vaccino contro la meningiteme tanti altri…ma poi la risposta, cioè se dalle autopsie sia risultata connessione o meno con i vaccini, perché non la danno?! Io sto ancora aspettando di sentire al tg o leggere online che non sono stati i vaccini a provocare quelle morti…aspettiamo…

  3. Io ho moltu dubbi invece, a giorni penso che vaccinare possa salvaguardare mia figlia, a giorni invece no…fin’ora, lei ha 18 mesi, non l’ho vaccinata, ma il problema è che neanche non vaccinandola sono serena, perche mi chiedo sempre sese sia la giusta decisione. Il problema è che in un caso o nell’altro si può sbagliare o essere sfortunati.Per esempio lo sa signor paul che anche vaccinando contro il morbillo c’è il 15/20% di possibilità di beccarselo cmq e morire cmq per la malattia? o che anche per il vaccino uno dei rarissimi effetti collaterali gravi è la paraencefalite?
    Allora è inutile che puntiamo il dito contro un genitore che non ha vaccinato,tanto se è destino un bambino può essete in quel 15% dove gli anticorpi non si formano…però certo siccome il vaccino è stato fatto, se il bimbo se lo becca e muore tutti assolti! vaccino compreso.

  4. Il problema è che ci sono troppe voci discordanti su ogni punto…io ho vaccinato mio figlio con tutti i vaccini anche se con mille paure..a giorni sarò di nuovo mamma e le paure si ripresentano…se ci fosse la possibilità di fare degli esami Pre vaccino forse c sentiremo meno spaesate e spaventate…

  5. Dopo una settimana essere stato vacinato e muore…guarda che coincidenzia. Io non ho dubbi sui vaccini. Fanno solo danni, mio filglio stava bene prima dei vaccini, é vivo fisicamente bene ma avró un eterno bambino per i danni che questi maledetti…i medici non vaccinano i loro figli, i perdonale sanitari fanno finta vaccinarsi…

    • lei signora non ha dubbi… bene allora vada a fare scuola agli anatomo-patologi che faranno l’autopsia, anche agli internisti di neonatologia. Guardi lo stipendio da Professore Ordinario non è male sui 3500 netti per cominciare, poi con un po’ di anzianità…
      Solo gli stupidi non hanno dubbi.
      Cosa mi tocca leggere visto che in data odierna han pure pubblicato di una morte al Gemelli di Roma, di una bimba di 4 anni per …panencefalite da morbillo, nel 2015. Ed aveva due genitori medici povera. E’proprio vero i genitori non li possiamo scegliere, è solo questione di …fortuna.
      Il vaccino era probabilmente un esavalente, non contiene agenti infettivi vivi reazioni avverse gravi (curabili senza danni permaneti) 1 su 1000000.
      SIGNORA UN CONSIGLIO: VADA A STUDIARE E DI CORSA!

      • Carissimo Paul, purtroppo noi genitori siamo ignoranti in materia e nostro malgrado nessuno si prende l’onere di illuminarci ed aiutarci in scelte dove la responsabilità é sempre nostra, sia che si decida di vaccinare, sia in caso contrario. Ciò che muove le nostre scelte? Il bene immenso per i nostri figli. Nella cieca ignoranza di una disinformazione dominante, noi, POVERI genitori, ci muoviamo a tentoni cercando di far la scelta migliore per i nostri cuccioli. Il problema è che nessuno si prende la responsabilità, di competenti in materia intendo, di indicarci quale essa sia. E parla una mamma che credeva nei vaccini… Alla prima figlia ho fatto tutte le vaccinazioni, anche quelle facoltative, risultato? Visite neuropsichiatriche infantili, logopedisti, psicomotricisti… Chi mi dice siano state le vaccinazioni? NESSUNO, chi mi dice il contrario? NESSUNO. E secondo lei Paul, che a quanto pare è un luminare, cosa avrebbe fatto con il secondo figlio? L’avrebbe fatto vaccinare? Io da genitore responsabile, in coscienza, NO. Lei luminare invece? La ringrazio per l’attenzione.

        • Un abbraccio signora…tanto di capello per la sua risposta..anch’io nn avrei vaccinato il mio secondo figlio…e le dico che non ho vaccinato neanche l unico che ho perché ho avuto problemi al parto e ora combatto con lui una dura battaglia…e dei vaccini non mi fido proprio…le auguro ogni meraviglia…!!!

          • Grazie Loredana. Auguro anche a lei felicità e bene infiniti…E forza!!!! …Un abbraccio grande.

      • Noi mamme dobbiamo studiare ti dico solo una cosa ormai qui non si capisce più niente qui muori x niente anche x un’infezione presa anche in ospedale e normale che ormai non ci fidiamo più di nessuno neanche dei medici le dirò una cosa siamo noi i vedi dottori dei nostri figli questo gli è lo posso assicurare!!! Non le dico poi x quanto riguarda il problema TUMORE io sto combattendo x mia madre e non sanno neanche loro che dicono quindi xquanto riguarda tumori e vaccini ecc ecc e solo una speculazione di soldi se ne faccia una ragione xla casa farmaceutica buona giornata

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*