Nomine Asi il Pd prende tutto, Vitali: “Ma il centrodestra esiste ancora?”

BRINDISI – Vitali provoca il centrodestra e in particolar modo Forza Italia dopo le nomine all’ASI.

“Abbiamo appreso dalla stampa delle nuove nomine all’interno del Consorzio ASI di Brindisi. Ci è sembrato di leggere l’organigramma del Partito Democratico – dice il parlamentare, ex Forza Italia – Infatti spiccano i nomi del vice segretario di Brindisi e di una dirigente dello stesso partito. Infine di un imprenditore di Fasano indicato da quella Amministrazione, guidata dal PD; per cui non è blasfemo ritenere quest’ultimo nominato di area PD”.

“La domanda sorge spontanea – conclude il parlamentare – il centrodestra brindisino esiste? È informato sui fatti? Pensa di intraprendere una qualche iniziativa? Ricordo che ai tempi della mia gestione politica provinciale e regionale avevamo l’autorevolezza di essere consultati nelle scelte strategiche, pur essendo opposizione. Ma quelli erano altri tempi e diverso lo spessore dei protagonisti”.

Cinque per mille AIL
Scuola Palumbo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*