Perde 300 euro e rompe la slot machine, denunciato 53enne

BRINDISI – Un 53enne di Catania ma residente a Brindisi è stato denunciato in stato di libertà per danneggiamento aggravato. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato sorpreso sabato scorso alle 11.00 presso la Snai sita in via Sant’Angelo mentre era intento a giocare alle slot. In una di queste aveva introdotto la somma totale di 300 euro, evidentemente poi però perse durante il gioco. L’uomo, in preda alla rabbia, ha così preso una sedia rompendo il vetro della macchina da gioco. Per questo è stato indagato per danneggiamento aggravato.

BrindisOggi

Non Solo Pane

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*