Prorogata al 28 giugno la richiesta del contributo Covid per gli inquilini ex Iacp

BRINDISI – E’ stato prorogato al 28 giugno il termine per la presentazione della domanda di contributo Covid 19 da parte degli inquilini dell’Arca Nord Salento (ex Iacp di Brindisi).
Possono richiedere il contributo i soggetti assegnatari degli alloggi ERP,   in regola con i pagamenti al 31.12.2019;  che abbiano sottoscritto e rispettato gli accordi di rateizzazione della morosità; che siano in regola con uno degli ultimi due censimenti reddituali e che abbiamo visto peggiorare la propria condizione economica in conseguenza dello straordinario stato emergenziale da COVID-19;
Il contributo da attribuire è quantificato in relazione ad una delle seguenti tipologie reddituali del nucleo familiare del soggetto assegnatario: reddito dell’intero nucleo familiare riveniente unicamente da lavoro autonomo; reddito dell’intero nucleo familiare riveniente da lavoratore dipendente posto in cassa integrazione per il periodo di emergenza da COVID-19; reddito dell’intero nucleo familiare derivante in parte da lavoro dipendente e/o pensione e in parte da lavoro autonomo; inoccupati che non percepiscono reddito di cittadinanza; reddito di pensione fino ad € 13.000,00; certificazione attestante la presenza nel nucleo familiare di portatori di handicap (allegando copia del verbale della Commissione Provinciale invalidi civili dell’INPS attestante invalidità pari o superiore al 74%) o persona colpita da COVID-19; Il Sunia è a disposizione degli inquilini nelle sedi dello SPI – CGIL di Brindisi in Via
Arturo Martini 56 e Via Palestro 11 previo appuntamento al 328.3856765.

Salone nautico di Puglia
Scuola Palumbo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*