Riprendono le attività d’asporto ma molti esercizi tardano ad aprire per le sanificazioni

Poseidone articolo

BRINDISI- Sono riprese da questa mattina le attività d’asporto nei bar e nei ristoranti a Brindisi. In anticipo rispetto alle date indicate dall’ultimo decreto a firma del premier Giuseppe Conte. L’ordinanza della Regione Puglia ha infatti consentito a partire da oggi servizio d’asporto per bar e ristoranti, la tolettatura animali di compagnia previo appuntamento, la pesca amatoriale, l’attività di manutenzione e riparazione imbarcazioni da diporto e l’accesso ai cimiteri. Stamane molti bar hanno alzato le saracinesche, altri ancora lo faranno tra qualche giorno, il tempo necessario per sanificare gli ambienti, cosa che era stata già fatta da chi in queste settimane aveva continuato a lavorare con il servizio a domicilio. Pur consentendo ai clienti di avvicinarsi all’ingresso delle attività per ritirare le loro ordinazioni non è tuttavia consesso il consumo delle stesse in loco in virtù del divieto di assembramento. Le misure di contenimento, l’uso obbligatorio di guanti e mascherine resta valido in ogni caso.

BrindisiOggi

 

Non Solo Pane

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*