Rossi in udienza dal Papa: ” Le sue parole, una ricchezza per la nostra comunità”

ROMA- I sindaci d’Italia in udienza dal Papa, Rossi: ” Le sue parole, una ricchezza per la nostra comunità”. C’era anche il sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi, questa mattina all’udienza di Papa Francesco a Roma. Un’esperienza che il primo cittadino ha voluto condividere sulla sua pagina facebook così: ” È stata una mattinata speciale, insieme ai sindaci d’Italia ho partecipato all’udienza di Papa Francesco nella storica e affascinante Sala Clementina. Il Papa ci ha donato la sua riconoscenza e comprensione per il ruolo delicato che ricopriamo e per essere stati punto di riferimento nell’emergenza sanitaria. Ci ha parlato della “solitudine della responsabilità”, una condizione che conosce bene e che scherzosamente ha confessato “anch’io sono sindaco di qualcosa”. Un uomo ironico dal cuore grande che ci ha chiesto di investire in bellezza proprio lì dove c’è degrado e di rafforzare le reti solidali, come quelle sperimentate durante la Pandemia, dove “volontari, vicini di casa, personale sanitario e amministratori si sono spesi per alleviare le sofferenze e le solitudini…”. Un altro paragone che ci ha regalato: il nostro mestiere al servizio del bene comune come forma alta di carità, “anche in una città, a situazioni differenti si deve rispondere con attenzioni diversificate”. Davvero un grande insegnamento quello dell’ascolto, viviamo tempi veloci e dobbiamo muoverci tra emergenze e priorità ma non dobbiamo dimenticare di fermarci per ascoltare. Porto con me e nella nostra comunità la ricchezza di queste parole, con la fiducia di lavorare nella giusta direzione”.

BrindisiOggi

 

 

Scuola Palumbo

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*