Sanità in emergenza, parte una petizione on line per aprire un ospedale di comunità

SAN VITO DEI NORMANNI- E’ stata lanciata da qualche giorno una petizione online per aprire un Ospedale di comunità a San Vito dei Normanni. A lanciare la petizione popolare è stato il consigliere comunale Piero Iaia, che spiega all’interno della petizione pubblicata sul portale online change.org l’importanza di un Ospedale di comunità, che consentirebbe di allegerire la pressione sulle strutture ospedaliere di primo livello come il Perrino di Brindisi o il D. Camberlingo di Francavilla Fontana. “Vogliamo migliorare l’offerta sanitaria territoriale al servizio dei cittadini”, afferma il consigliere Iaia, “abbiamo già esperienze simili nel territorio provinciale come Mesagne, Cisternino, Brindisi. Perché non replicare questa esperienza qui, in una struttura pienamente funzionante?”. La struttura selezionata ad ospitare l’Ospedale di comunità di San Vito dei Normanni sarebbe la Casa Serena, una struttura già utilizzata parzialmente come residenza per anziani, che dispone di 20 posti letto, infermeria e stanze per i medici.

 

Il servizio video di Daniele Balestreri:

Cinque per mille AIL
Scuola Palumbo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*