Scontro tra un furgone e un’auto, un conducente era un stato di ebrezza

BRINDISI- Scontro tra un furgone e un’auto, un conducente era un stato di ebrezza. Nella serata di ieri, sulla SS 16, in direzione San Pietro V.co, si è verificato un incidente  tra un furgone Ducato Fiat intestato a una ditta di surgelati – condotto da P. F., 54 anni, nato a Brindisi e residente in provincia di Torino,  e una Fiat Panda, condotta da G. C., 19 anni, di Brindisi. Il conducente della Panda e altri due passeggeri hanno riportato lievi danni fisici, guaribili in pochi giorni. Dalla ricostruzione effettuata dagli agenti della Polizia Locale di Brindisi, il furgone ha sbandato per circa 100 metri, attingendo violentemente per due volte il guard-rail presente a lato strada e concludendo la sua corsa fermandosi in traversato sulla propria corsia di marcia, spegnendosi e restando a fari spenti. La Fiat Panda, sopraggiungendo dalla medesima direzione di marcia e non avvedendosi del veicolo, ha impattato il furgone. Il conducente del furgone, in evidente stato di ebbrezza, è stato sottoposto ad accertamenti tossicologici e alcolemici, da cui è emerso un tasso alcolemico di 1,89 g/l. Lo stesso, denunciato, aveva precedenti analoghi.

BrindisiOggi

Cinque per mille AIL
Scuola Palumbo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*