Servizi catastali, dal 24 gennaio l’Ufficio provinciale-Territorio di Brindisi passa al Sistema Integrato del Territorio

BRINDISI- Servizi catastali, dal 24 gennaio l’Ufficio provinciale-Territorio di Brindisi passa al Sistema Integrato del Territorio. Dal 24 gennaio 2022 l’Ufficio provinciale-Territorio di Brindisi erogherà i servizi catastali e cartografici mediante la nuova piattaforma digitale SIT (Sistema Integrato del Territorio). Grazie alla nuova procedura, che ha un’interfaccia più intuitiva, sarà più semplice e veloce consultare i dati catastali.

Le date da ricordare – Per consentire la migrazione al nuovo sistema, dal 18 al 23 gennaio 2022 non sarà possibile trasmettere telematicamente gli atti di aggiornamento catastale all’Ufficio provinciale-Territorio di Brindisi, mentre, nelle giornate del 20 e 21 gennaio 2022, sarà interrotto il servizio all’utenza per aggiornare il software utilizzato e migrare le banche dati.

Nessuna sospensione è prevista invece per le attività di pubblicità immobiliare, che pertanto funzioneranno regolarmente.

BrindisiOggi

Scuola Palumbo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*