Tra l’incertezza dei numeri l’unico dato certe è quello dei 65 ricoverati al Perrino e 34 persone morte

BRINDISI – La provincia di Brindisi è seconda in Puglia per numero di contagi in base alla sua popolazione. Il bollettino della Regione ieri , 18 aprile, riportava 458 casi positivi. Dato ancora incerto, in merito anche alla poca chiarezza sul giorno di riferimento della raccolta dati della Regione. Inoltre non è ancora chiaro se in questi 458 sono stati inseriti tutti i 102 positivi del Focolare o se ancora saranno spalmati nei prossimi giorni. L’unica certezza invece è data dal numero dei ricoverati all’ospedale Perrino di Brindisi, dove ci sono in tutto 65 pazienti, tra questi 47  sono positivi al Covid-19 e gli altri 18 sono sospetti e si attende l’esito del tampone.

Nel dettaglio i pazienti contagiati sono ricoverati: 15 in Medicina interna, 17 Malattie infettive, 11 Pneumologia e 4 in Terapia Intensiva, i sospetti invece sono distribuiti tra Otorino, Obi e Chirurgia plastica.

Altre 31 persone sono state invece trasferite negli ex ospedali della provincia che oggi ospitano posti letto post acuzie, necessari a coloro che pur guariti clinicamente non hanno ancora neutralizzato il virus. Tra questi: 13 a Mesagne, 10 a Fasano e 8 a Ceglie. Purtroppo all’inizio dell’emergenza ad oggi sono morte 34 persone positivi al Covid e non tutte con patologie pregresse.

BrindisiOggi

 

Scuola Palumbo

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*