Una stanza protetta per minori e vittime di violenza nella caserma di Brindisi, grazie al Soroptimist

BRINDISI – Una sala per le audizioni ai minori e alle donne che hanno subito violenza. Sabato 19 settembre alle 10,45 saraà inaugurato presso la caserma del comando provinciale dei carabinieri di Brindisi “Una stanzia tutta per se”. L’iniziativa nasce nell’ambito del protocollo d’intesa tra l’Arma dei Carabinieri e l’Associazione Soroptimist International Italia,  grazie al quale anche il Comando Provinciale di Brindisi insieme al Club Soroptimist di Brindisi, ha allestito all’interno della caserma “A. Lorusso” un locale destinato alle audizioni protette di minori e donne che hanno subito violenza, nonché di altre vittime vulnerabili.

Il comandante Provinciale, Colonnello Vittorio Carrara, e la Presidente del Club Soroptimist di Brindisi, dottoressa Paola Leo, saranno presenti alla cerimonia di inaugurazione di “Una stanza tutta per sé”, che si terrà sabato 19 settembre 2020 alle ore 10.45, presso questa sede di via Bastioni San Giorgio n. 3.

ITS LOGISTICA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*