Violenze e maltrattamenti in famiglia, la moglie lo perdona ma lui ci ricasca e finisce in carcere

MESAGNE- Violenze e maltrattamenti in famiglia, la moglie lo perdona ma lui ci ricasca e questa volta finisce in carcere. E’ questa una brutta storia di violenze fisiche e psicologiche che arriva da Mesagne dove un uomo di 53anni è finito in manette. L’uomo già nel 2014 era stato arrestato per lo stesso reato ma poi la moglie lo aveva perdonato. Questa volta però l’uomo ha inasprito le pressioni e le violenze nei confronti della donna che ha denunciato tutto ai carabinieri.

Il 53enne così è stato nuovamente arrestato per maltrattamenti in famiglia ed è stato rinchiuso nel carcere di Brindisi.

BrindisiOggi

 

 

Non Solo Pane

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*