Ancora topi a scuola, secondo caso in una settimana, chiusa la scuola dell’infanzia in via Modigliani

BRINDISI- Ancora topi a scuola, secondo caso in una settimana, dopo il comprensivo Bozzano chiude anche la scuola dell’infanzia in via Modigliani. E’ accaduto questa mattina nell’istituto comprensivo  Sant’Elia-Commenda  dove sono state trovate le tracce dei piccoli roditori. Immediatamente dell’accaduto è stato informato l’ufficio igiene del Comune di Brindisi che è intervenuto con un primo sopralluogo. Attestata la presenza dei topi il sindaco ha emesso un’ordinanza di chiusura dell’istituto scolastico: “Preso atto della necessità di procedere con urgenza ed indifferibilità, a tutela della salute pubblica e per motivi igienico- sanitari, all’intervento di derattizzazione nel plesso scolastico, affinché si possa debellare in maniera efficace l’infestazione dei roditori e bonificare gli ambienti di lavoro frequentati da persone e minori- si legge nell’ordinanza- Vista la nota del Settore Ambiente con la quale veniva richiesto alla società Ecotecnica srl,incaricata dei Servizi di Igiene Urbana, lo svolgimento della derattizzazione nel plesso scolastico si dispone la chiusura”. Oltre alla derattizzazione il Comune di Brindisi ha disposto anche una serie di interventi sul verde : “Rilevata altresì la necessità di garantire la massima efficacia dell’intervento di derattizzazione e l’evitare il permanere dei roditori e la loro infestazione nelle aree esterne all’edificio scolastico, prevedendo altresì il taglio delle erbe spontanee nelle aiuole interne al plesso  e la loro pulizia”.  I piccoli alunni potranno così tornare a scuola il prossimo 28 ottobre previo sopralluogo del personale della Asl. La medesima situazione si era verificata lo scorso 21 ottobre quando  nel refettorio e nella palestra della scuola elementare di Bozzano erano stati trovati escrementi di topo. Anche in quel caso il Comune aveva disposto la chiusura immediata dell’istituto. Gli alunni hanno potuto riprendere le lezioni solo oggi.

BrindisiOggi

ITS LOGISTICA
La notte rosa

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*