Cantante brindisino dedica il suo primo album alla sua terra, esce “Riflesso nell’ombra” dei Malisangu

Poseidone articolo

BRINDISI- La magia del litorale di Apani nel nuovo album “Riflesso nell’ombra”  della band MALISANGU. Pubblicato dall’etichetta indipendente Orzorock music è distribuito su tutti i Digital Store da Artist First, l’album esce con un importante riconoscimento, il patrocinio di Viadelcampo29 rosso, la casa dei cantautori Genovesi, meglio conosciuta come museo De André.

La band MALISANGU, nasce a Genova nel 2018 ma ha l’animo Salentino, il fondatore e frontman è Sergio Antonazzo, nato e cresciuto a Brindisi, città da cui deriva il nome del progetto e fonte di ispirazione, infatti è proprio sulle rive di Apani che Sergio dopo alcuni scatti al litorale ha l’intuizione di creare qualcosa che porti con sé le sue radici.

Il progetto decolla qualche anno dopo e nel 2020 esce il primo album. Composto da 9 tracce, “RIFLESSO NELL’OMBRA” è un album dinamico, graffiante, introspettivo, delicato e rabbioso allo stesso tempo.

Racconta stati d’animo, dicotomie, amori e amarezze, spazia tra il cantautorato puro ed un certo pop-rock alternativo caratterizzato dal violino di Arianna Musi e il pianoforte e i synth di Andrea Antolini che dipingono sfumature sempre diverse e mai prevedibili sulla solida base della Batteria di Stefano Ruiu e il basso di Simone Pani.

Un primo album ambizioso che il sitoRecensioniamo.altervista.org ha definito come “uno stile dal timbro unico” che fa emergere la personalità e l’originalità di questo progetto.

“Pensiamo che quest’opera descriva al meglio quell’inquietudine, quel conflitto e quella passione che ci portiamo dentro, sensazioni forti che possono sfuggire di mano ma che teniamo costantemente in equilibrio grazie alla musica.

Crediamo che prima di un lungo viaggio sia necessario guardarsi bene dentro e capirsi, il primo passo è stato fatto, ora siamo pronti per partire.”

Rilesso nell’ombra è disponibile in formato digitale sulle principali piattaforme streaming (Spotify, Amazon music, Itunes, ecc.) e in formato cd sul sito della band www.malisangu.com,

formato che contiene una bonus track, un regalo per chi ama il supporto fisico.

Registrato a Genova da Mattia Cominotto al Greenfog Studio, “Riflesso nell’ombra” sarà in tour promozionale da ottobre 2020.

BrindisiOggi

 

Non Solo Pane

1 Commento

  1. non resta che….esserne ORGOGLIOSI. in culo alla balena ….Sergio!
    AUGURI A TUTTA LA BAND. “senza che facciano troppo “

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*