Emiliano vince le primarie del centrosinistra: “Da domani inizia la battaglia per la Puglia”

Ora tutti a lavoro per  le regionali di primavera. Il centrosinistra si ricompatta sul nome di Michele Emiliano, governatore uscente, che ieri ha vinto le primarie con oltre il 70 per cento delle preferenze: lo hanno votato 56773 persone su 80mila che sono andate a votare. Secondo è arrivato il consigliere regionale Fabiano Amati, terza l’ex assessore regionale Elena Gentile, quarto il sociologo Leonardo Palmisano. Emiliano ha vinto in tutte le province salvo a Brindisi, dove è arrivato primo Amati, originario di Fasano.

Questa la dichiarazione di Emiliano

Michele Emiliano vince le primarie del centrosinistra con oltre il 70 per cento

Nai-post ni Brindisi Oggi noong Lunes, Enero 13, 2020

Non Solo Pane

1 Commento

  1. Trovo alquanto stucchevole se non addirittura inaccettabile paragonare la situazione di se stesso, e tutto quanto concerne i giochi politici e dintorni di una campagna elettorale, a quel grande e tremendo episodio della Storia che passa sotto il nome di “Battaglia d’Inghilterra”.Li erano pochi uomini, coraggiosi, puri di cuore, decisi , amanti fino alla morte del proprio Paese che immolarono le loro vite per fermare le armate naziste del male assoluto. E in quel tempo , quella Nazione, fu guidata da uno dei più grandi statisti della Storia, da cui il “nostro” è distante , in tutto e per tutto, alcuni milioni di anni luce. Quindi, evitiamo paragoni che non ci azzeccano e cerchiamo di rifuggire da apoteosi di autocompiacimento ed autocertificazione. E ricordiamoci che quando si va in battaglia si può vincere ma si può anche perdere.Contrariamente è solo sicumera.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*