Esplodono le condutture dell’acqua e cede l’asfalto, via Provinciale per San Vito e via Maffai allagate

Poseidone articolo

BRINDISI- Saltano le condutture dell’acqua, via Provinciale per  San Vito allagata. E’ accaduto questa mattina intorno alle 7.00  a Brindisi, l’asfalto sulla trafficatissima vi Provinciale per San Vito ha ceduto a causa della pressione dell’acqua, la strada è completamente allagata. Tutto bloccato. La polizia locale di Brindisi, coordinata dal Comandante Antonio Orefice,  ha subito transennato l’itera arteria viaria inibendola al traffico. Stando ad un primo esame dei tecnici dell’Acquedotto sono saltate le condutture dell’acqua a causa del mal funzionamento delle valvole che non hanno disciplinato bene la pressione, questo ha determinato l’esplosione delle condutture. L’asfalto si è gonfiato ed ha ceduto in diversi punti. In particolare nella zona compresa tra la sede della Multiservizi e il dormitorio. L’intera strada è stata chiusa, il traffico è stato deviato su via del Lavoro.  Gli operatori hanno utilizzato dei macchinari , detti saracinesche, per contenere il flusso dell’acqua. Nel frattempo anche al quartiere Sant’Elia si è verificato lo stesso guasto tra  via Mafai angolo via Ligabue,  anche lì è stata interrotta la circolazione in via Mafai.

L’erogazione dell’acqua è stata sospesa in molte zone della città, ed è ripresa solo nel pomeriggio. Intorno alle 19.30 via Provinciale per San Vito è stata riaperta al traffico.

BrindisiOggi

Non Solo Pane

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*