Nessun ordigno bellico in mare, era solo un cilindro metallico

BRINDISI – In un primo momento si era pensato ad un ordigno bellico, ma quello che è stato trovato sul fondale dello specchio acqueo  antistante a lido Oktagona sul litorale nord di Brindisi era solo un cilindro metallico inerte. Questo è emerso dopo l’ispezione degli uomini della Capitaneria di porto e degli specialisti della Marina militare. Nella giornata di ieri la Guardia costiera ha emesso un’ordinanza con cui vietava la balneazione in quel tratto di mare in un raggio di almeno 50metri, quindi molto vicino dalla riva.  Questa mattina c’è stata l’ispezione dove è stato appurato che si trattava solo di materiale inerte. A causa delle condizioni del mare non è possibile rimuoverlo. Una motovedetta della Capitaneria ci penserà nei prossimi giorni.

L'intervento in mare della Capitaneria di Porto e degli specialisti della Marina militare per identificare il presunto ordigno bellico trovato nelle acque antistanti l'Oktagona

Nai-post ni Brindisi Oggi noong Sabado, Agosto 10, 2019

Non Solo Pane

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*