Tragedia, un uomo muore soffocato da un pezzo di focaccia

CISTERNINO- Tragedia  a Casalini, frazione di Cisternino, un uomo di 66 anni muore soffocato da pezzo di focaccia. E’ accaduto ieri sera intorno alle 20.00. Il 66enne, originario di Ostuni, era ospite del Crap, un centro di riabilitazione neuropsichiatrica. Dopo un momento di preghiera presso il santuario della  Madonna D’Ibernia a Cisternino il 66enne si è appartato con gli altri ospiti per consumare del cibo. I testimoni raccontano che  la vittima è rimasta soffocata da un pezzo di focaccia finito in gola di traverso. Sul posto è intervenuto il 118 , a nulla sono valsi gli sforzi dei medici di salvarlo. L’uomo è deceduto. Sul luogo della tragedia sono intervenuti anche i carabinieri per gli accertamenti del caso. La salma, su disposizione del pm di turno, è stata restituita alla famiglia.

BrindisiOggi

Non Solo Pane

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*