Vaccino anti Covid, completata la somministrazione della prima dose agli operatori sanitari

Poseidone articolo

BRINDISI- Completata in provincia di Brindisi la somministrazione della prima dose di vaccino anti Covid per il personale che finora ne ha fatto richiesta: medici, infermieri e operatori sociosanitari degli ospedali di Brindisi, Francavilla Fontana e Ostuni, personale del 118.

Ne dà notizia il direttore generale della Asl di Brindisi, Giuseppe Pasqualone, che sottolinea il grande lavoro, che non conosce sosta, svolto dal Servizio di Igiene e Sanità pubblica della Asl e della Farmacia ospedaliera del Perrino, insieme a tutti gli operatori sanitari che hanno eseguito le vaccinazioni.

Proseguono, inoltre, le vaccinazioni di medici di medicina generale e pediatri di libera scelta con una partecipazione che finora ha superato il 70 per cento. La somministrazione del vaccino continua anche a operatori e degenti delle residenze assistenziali: Istituto Canonico-Rossini e Sancta Maria Regina Pacis di Fasano, residenza Madre Teresa di Oria e Medihospes di Ostuni.

Dal 18 gennaio in programma la seconda dose del vaccino Pfizer a partire da quanti si sono vaccinati il 27 dicembre.

BrindisiOggi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*