Carenza di sangue al Perrino, l’ospedale lancia l’appello

BRINDISI – L’ospedale Perrino lancia un appello ai donatori chiedendo loro di presentarsi presso il Centro Trasfusione, segnalando un’assenza di sangue in questo periodo dell’anno. In realtà un’emergenza che non è mai passata.

L’ospedale Perrino, nonostante il successo delle ultime iniziative promosse dalle associazioni territoriali, richiede una maggiore affluenza da parte dei donatori, in seguito ad una forte carenza di sangue. Sono invitati a presentarsi presso il Centro Trasfusione tutti coloro che desiderino donare il proprio sangue purché rispettino le norme di sicurezza imposte. È necessario avere un’età compresa tra i 18 e i 65, un peso maggiore di 50 kg e non aver fatto uso di farmaci antinfiammatori negli ultimi 5 giorni e antibiotici e antistaminici negli ultimi 15 giorni.

In questo periodo estivo si chiede un maggior impegno ai volontari per un’elevata richiesta di sangue per la crescente incidenza di politraumi ed interventi in regime di urgenza, unita al mantenimento del fabbisogno trasfusionale per i pazienti trapiantati, dializzati, leucemici e microcitemici e pazienti domiciliari.

Alberta Esposito

Scuola Palumbo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*