Carlo Molfetta sul podio olimpico, il mesagnese conquista l’oro nel Taekwondo

Medaglia d’oro per Carlo Molfetta, il 28enne mesagnese conquista il podio nelle Olimpiadi di Londra 2012 battendo nella finale della categoria +80kg di Taekwondo l’avversario Anthony Obame rappresentante del Gabon. Incredibile impresa per l’azzurro , la vittoria arriva alla fine di un quarto round supplementare che vedeva i due contendenti a pari punteggio. Determinante la decisione dei giudici di gara che hanno assegnato la medaglia a Molfetta. La cronaca racconta una gara durissima : nel primo round a causa di una sanzione dell’arbitro nei confronti dell’azzurro, l’avversario si era portato sul 6-1. Poi la rimonta di Carlo fino al 3-6 ,nel round successivo il punteggio, 9-3, rimette in discussione la gara ed il podio. Il finale è a sorpresa, il mesagnese si porta in parità. Si va così al golden point ma i minuti a disposizione degli atleti non bastano a decretare il vincitore. Ed allora ci pensano gli arbitri…l’oro si tinge di azzurro e Carlo Molfetta conquista il sogno olimpico. “E’ una medaglia che dedico prima di tutto a me stesso” così parla emozionato l’atleta azzurro stringendo la sua medaglia tra le mani.

                                                                                           Lucia Pezzuto

Cinque per mille AIL
Scuola Palumbo

1 Commento

1 Trackback / Pingback

  1. Carlo Molfetta, taekwondo d’oro a Londra 2012 – Pagine di Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*