Controlli intensificati per il 25-26 aprile, sanzionate nei giorni scorsi 3mila persone

BRINDISI – Controlli intensificato per il 25 e 26 aprile. Prosegue l’attività di controllo sul territorio con una pianificazione dei servizi di vigilanza, finalizzati alla verifica del rispetto delle disposizioni governative per il contenimento dell’epidemia da virus COVID-19, che saranno ulteriormente intensificati, in tutti gli ambiti territoriali della provincia, in concomitanza del 25 e 26 aprile.

 I dispositivi di vigilanza attivi nei centri urbani del Capoluogo e degli altri Comuni della provincia, mediante l’impiego di pattuglie della Polizia di Stato, dei Carabinieri e della Guardia di Finanza e sulle vie di comunicazione, anche extraurbane,con l’ausilio della Polizia Stradale.

  Il personale della Polizia di Stato sarà supportato, nello svolgimento dei servizi, da un elicottero del IX ° Reparto Volo di Bari, per assicurare un controllo, il più ampio possibile, dei territori interni e  delle zone marine.

L’articolato dispositivo di controllo, pianificato all’esito di riunioni tecniche di coordinamento  e della conseguente  ordinanza del Questore, conferma lo  sforzo significativo che  vedrà  impegnati più di 1300 uomini, con servizi dedicati a  tutto il territorio provinciale.

Importanti i risultati sinora conseguiti dalle Forze di Polizia dal giorno 11 marzo:  le persone controllate sono state complessivamente  45.860, quelle sanzionate circa 3000, gli esercizi controllati sono stati 3396, quelli sanzionati  circa 50.

Una famiglia mostruosa

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*