In Puglia aumentano i casi Covid, ma meno pazienti gravi

BARI – In Puglia aumentano i contagi ma calano i pazienti gravi. Questo è quanto emerge dall’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali. Il tasso di occupazione nelle rianimazioni pugliesi è calato dal 4 al 3 per cento e quindi è sotto la media nazionale.  Diminuiscono così i ricoverati in Terapia Intensiva. Stabile resta il numero dei pazienti  in area non critica dove l’occupazione dei posti letto è al 5 per cento. Un dato in linea con la media nazionale.

Intanto oggi all’ospedale Perrino di Brindisi c’è un lieve aumento di ricoverati con 4 pazienti nelle ultime 48 ore.  Ci sono in tutto 7 pazienti in Malattie infettive. Gli ultimi 4 sono tre persone vaccinate di 60,65 e 78 anni con patologie, e un 47 enne non vaccinato.

Cinque per mille AIL
Scuola Palumbo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*